da: Brindisi Sera

 Il Premio Internazionale Castelli di Puglia continua ad arricchire il suo programma per la serata di premiazione che si terrà sabato 7 dicembre nel Castello di Carovigno. Eccezionalmente in Italia, il soprano Xue Ling, cantante lirica dell'Opera di Stato dell'Inner-Mongolia (Cina), ritirerà il Premio speciale per la Musica per poi esibirsi in abiti tradizionali, proponendo un brano della cultura musicale cinese. Nuovo appuntamento, dunque, con il connubio tra arte, musica, narrativa e teatro al prestigioso Premio Castelli di Puglia.
Soddisfatto il presidente dell'Accademia Arte 74, il Prof. Giuseppe Maci, che vuole sottolineare in questo modo in un'immaginaria linea del tempo le esibizioni di artisti provenienti da diversi Paesi del mondo, uniti nel nome di un moderno amore per l'arte in tutte le sue espressioni, che dal castello si sposta su un palcoscenico internazionale globalizzato, per ritornarvi più vivo e più emozionante che mai.
La Manifestazione dal carattere internazionale vedrà la partecipazione di artisti provenienti dalla Norvegia, Belgio, Spagna, Francia, Stati Uniti e da diverse città d'Italia. Nel nome della Contessa Elisabetta Schlippenbach, l'Associazione Arte74 di Brindisi vuole evidenziare il connubio tra le diverse espressioni artistiche per celebrare sotto la bandiera dei Castelli di Puglia il patrimonio artistico-culturale della nostra terra.
Durante la Manifestazione avrà inoltre luogo la presentazione del libro "I demoni di Eukora", dello scrittore marchigiano G.Mc Anton che ritirerà il Premio per la Narrativa. Altri Premi Speciali vanno alla sezione "Gran Teatro" assegnato all'attrice Jenny Ribezzo; alla sezione "Cultura e riscoperta del Territorio" assegnato al Comitato Filia Solis, infine al Prof Antonio Elia viene assegnato il Premio Speciale "Antonella Papadia".
Per concludere, la serata sarà allietata da suggestive coreografie del corpo di ballo della International Accademy Ballet Arte74 con i ballerini: Agnese Palano, Annachiara Terrone, Alessandro Cavallo, Serena Guastamacchia e Nicholle Salerno, nonché dalle spettacolari acrobazie degli Sbandieratori di Carovigno.
L'Associazione Arte 74 da anni organizza eventi citati su riviste e cataloghi d'arte nazionali, con manifestazioni che mettono al centro dell'attenzione l'artista, quale portavoce della nuova avanguardia europea. La Commissione artistica è formata dalla Prof.ssa Nadine Giove, critico d'arte e intermediaria con l'estero; dalla Prof.ssa Giuliana Carluccio, critico, storico dell'arte e archeologo; dalla Prof.ssa Cinzia De Lorenzis, docente di pittura e storia dell'arte; dalla Prof.ssa Daniela De Lorenzis, dottore di ricerca in storia dell'arte e storia dell'architettura moderna e contemporanea presso l'Università del Salento; dal Prof. Nico Fasano, critico e membro del Museo Diocesano di Arte Sacra di Taranto; dal Prof. Antonio Elia, docente dell'Accademia di Belle Arti; da Remco De Jonge, art photography - Francia/Belgio; dal Prof. Giuseppe Maci, Pres. Accademia Arte74.
La mostra "Artisti al Castello" si terrà dal 28 novembre al 7 dicembre, giorno della serata di premiazione nel Castello Dentice Di Frasso di Carovigno (Br) alle ore 18.00. Nella stessa serata verrà presentato al pubblico il catalogo con tutte le opere degli artisti intitolato: Tutti i colori della Contessa.

Premio Castelli di puglia Eventi a Lecce

da: City News

L'Associazione Arte74 organizza da anni eventi culturali sia in Italia sia all'estero con il fine precipuo di valorizzare l'arte quale espressione privilegiata dell'uomo. A tale scopo l'Associazione ha deciso di dedicare un riconoscimento artistico al mondo dell'Arte nelle splendide sale del Castello Dentice Di Frasso di Carovigno.
 

Abbiamo deciso di dedicare un premio ad una donna sui generis nella storia del Mezzogiorno; una donna colta e indipendente che ha saputo portare una ventata della cultura europea nel nostro territorio agli inizi del '900. Un premio ad una grande donna per ricordare tutte le donne del mondo, tanto da dedicare il titolo stesso della manifestazione interamente alla Contessa austriaca Elisabetta Schlippenbach, una gran Dama che, col senso del romantico, amò coniugare la valorizzazione del luogo con l'aiuto verso bisognosi che per lei nutrivano venerazione. Donna decisa nel pensiero, la Contessa rivelò una personalità piena di charme capace di concretizzare grandi progetti nel nostro territorio.

Il Premio, inoltre, sottolinea la funzione dell'artista quale portavoce di nuovi modi di vedere la realtà sia esterna sia interna e di comunicare emozioni profonde. In particolare, la scelta di una struttura pubblica segna la volontà di dare valore alla sua opera fondamentale di portatrice di bellezza, facendo fra l'altro riscoprire a livello internazionale le bellezze della nostra regione, in una virtuale linea del tempo che passa dall'arte apula a quella contemporanea.
 

Alla manifestazione partecipano numerosi artisti provenienti dall'Italia e dall'estero. Detta manifestazione viene ampliamente pubblicizzata sulle maggiori riviste del settore. Inoltre l'associazione crea per l'evento un Catalogo con tutte le opere degli artisti del Premio ed ampie pagine vengono dedicate alle bellezze artistiche e paesaggistiche del territorio. Infine, ci sarà una coreografia studiata per l'evento, musicisti e la presentazione di un libro, nel segno di un'arte che si declina a 360°.

da: Il tacco di Bacco News 
Nel nome della Contessa Elisabetta Schlippenbach l’Associazione Arte74 di Brindisi organizza un Premio Internazionale, dove l’arte della musica, della pittura, della narrativa e della poesia si incontrano per celebrare sotto la bandiera dei Castelli di Puglia il patrimonio artistico-culturale della nostra terra.
Al prestigioso evento partecipano artisti delle diverse espressioni artistiche provenienti da Canada, Stati Uniti, Norvegia, Spagna, Francia e da diverse città italiane.
Durante la Manifestazione avrà inoltre luogo la presentazione del libro "I demoni di Eukora", dello scrittore marchigiano G.Mc Anton, presentato dalla professoressa Nadine Giove. Infine, suggestive coreografie del corpo di ballo della International Accademy Ballet "Arte74" allieteranno la serata.
L’Associazione da anni organizza eventi citati su riviste e cataloghi d’arte nazionali, con manifestazioni che mettono al centro dell'attenzione l'artista, quale portavoce della nuova avanguardia europea.
La mostra "Artisti al Castello" si terrà dal 28 novembre al 7 dicembre, giorno della serata di premiazione nel Castello Dentice Di Frasso di Carovigno (Br) alle ore 18.00. Nella stessa serata verrà presentato al pubblico il Catalogo con tutte le opere degli artisti "Tutti i colori della Contessa".
La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Comune di Carovigno.
 

da: Brundisium.net / libero.it / Il Corriere delle Puglie

Xue Ling, soprano, artista permanente dell’Opera di Stato dell’Inner-Mongolia (Cina), particolarmente attiva anche nell'attività di ricerca e divulgazione del patrimonio tradizionale, ritirerà nel Castello Dentice Di Frasso di Carovigno Il Premio Speciale per la Musica. L'artista cinese si esibirà in abiti tradizionali proponendo un brano della cultura musicale mongola/cinese.
Nuovo appuntamento, dunque, con il connubio tra Arte, musica, narrativa e teatro al Prestigioso Premio Castelli di Puglia. Soddisfatto il presidente dell'Accademia Arte 74, il Prof. Giuseppe Maci, che vuole sottolineare in questo modo in un'immaginaria linea del tempo le esibizioni di artisti provenienti da diversi Paesi del mondo, uniti nel nome di un moderno amore per l'arte in tutte le sue espressioni, che dal castello si sposta su un palcoscenico internazionale globalizzato, per ritornarvi più vivo e più emozionante che mai. L'evento sarà per l'occasione pubblicizzato anche nel Paese d'origine di Xue Ling: la Cina.

Nel nome della Contessa Elisabetta Schlippenbach l’Associazione Arte74 di Brindisi organizza un Premio Internazionale, dove l’arte della musica, della pittura, della narrativa e della poesia si incontrano per celebrare sotto la bandiera dei Castelli di Puglia il patrimonio artistico-culturale della nostra terra.
Al prestigioso evento partecipano artisti delle diverse espressioni artistiche provenienti da Canada, Stati Uniti, Norvegia, Spagna, Francia e da diverse città italiane. Durante la Manifestazione avrà inoltre luogo la presentazione del libro "I demoni di Eukora", dello scrittore marchigiano G.Mc Anton, presentato dalla professoressa Nadine Giove. 
Infine, suggestive coreografie del corpo di ballo della International Accademy Ballet "Arte74" allieteranno la serata.
L’Associazione da anni organizza eventi citati su riviste e cataloghi d’arte nazionali, con manifestazioni che mettono al centro dell'attenzione l'artista, quale portavoce della nuova avanguardia europea.
La mostra "Artisti al Castello" si terrà dal 28 novembre al 7 dicembre, giorno della serata di premiazione nel Castello Dentice Di Frasso di Carovigno (Br) alle ore 18.00. Nella stessa serata verrà presentato al pubblico il Catalogo con tutte le opere degli artisti "Tutti i colori della Contessa". La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Comune di Carovigno.